Lectio magistralis del ministro Stefano Patuanelli

Una lectio magistralis del Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, per studenti e studentesse del nostro Liceo: l'incontro si è svolto oggi pomeriggio nell'Aula Magna della nostra Scuola, alla presenza del Dirigente Scolastico, professoressa Maria Cristina Rocco, e della referente del progetto "I luoghi della politica", professoressa Milena Bodigoi.

Una nuova occasione significativa di dialogo e confronto per i ragazzi e le ragazze dell'Oberdan. Ex oberdanino, il ministro è tornato nel suo Liceo per affrontare temi legati alle attività e ai meccanismi di funzionamento del Ministero dello Sviluppo Economico.

Si è trattato di un intervento che rientra in un lavoro di ampio respiro. Dal prossimo anno infatti sarà obbligatorio l’insegnamento dell’educazione civica in tutte le scuole italiane, così il nostro Liceo ha deciso di realizzare un progetto di “Cittadinanza e Costituzione” già a partire da quest’anno scolastico, denominato “I luoghi della Politica”, che promuove l'approfondimento e la ricerca sui princìpi della Carta Costituzionale, la conoscenza delle Istituzioni e la partecipazione alla vita democratica.

Il progetto si pone come obiettivi il rafforzamento del senso di “cittadinanza attiva”, attraverso un maggiore riconoscimento, pur nella reciproca diversità, di un passato comune, dove il ruolo della memoria diviene determinante, soprattutto nei giovani, per il consolidamento dei valori democratici. E' prevista anche la possibilità di vivere un’esperienza di viaggio in luoghi significativi che hanno segnato il passato e che possono definire il futuro dell’Italia in chiave europea. 

Per il prossimo anno il Liceo prevede di ampliare il progetto con la visita al Parlamento Europeo a Bruxelles, per promuovere l’inclusione in ottica europea e per aiutare gli studenti a sentirsi partecipi dei valori e dell’identità europea. “I luoghi della politica - Visita agli Organi Istituzionali” quest'anno coinvolge 64 alunni delle classi quinte. Prevede quattro incontri di preparazione e la successiva visita a Roma del Quirinale, del ministero dello Sviluppo Economico e la partecipazione a una seduta del Senato.

Pubblicata il 21 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.