Valentina Ferrara 4I, liceo sportivo "G.Oberdan"


E' con grande piacere che pubblichiamo la riflessione che Valentina Ferrara, studente del Liceo Oberdan, indirizzo sportivo, vuole regalare a tutti gli oberdanini come augurio di buon inizio d'anno.

"Sono Valentina Ferrara, mi sento ormai una "veterana" del liceo sportivo Oberdan; inizio il quarto anno però con i timori e gli entusiasmi di sempre. Paura di non farcela, a volte, ma voglia di vincere sempre. Sono una fiorettista e difendo da 6 anni i colori della Società Ginnastica Triestina grazie alla quale ho vissuto le mie più grandi soddisfazioni sportive. Sport e scuola sono ormai per me un binomio inseparabile. L'uno serve da allenamento all'altro, ma entrambe sono la miglior palestra per la vita. Ho imparato a lottare e gioire per un buon voto, come a soffrire ed esaltarmi ora per una stoccata ricevuta, ora per una data.

Naturalmente non è mai stato facile conciliare studio e duro allenamento, ma la voglia di raggiungere i miei obiettivi in entrambi gli ambiti mi ha spinta a fare sacrifici che, pian piano, sono stati o verranno ripagati.

È importante, per me, organizzare bene le giornate infrasettimanali in modo tale da conciliare impegni sportivi e scolastici, soprattutto nei weekend ricchi di gare, per far sì che un ambito non danneggi o pesi sull'altro.

So che non posso mollare mai, nessuno mi regalerà nulla tra i banchi, in pedana o per le strade del mondo.

Penso inoltre che, per salire su qualsiasi podio, bisogna allenare la mente e avere voglia di soffrire.

Auguro un buon inizio a tutti voi, con la speranza che questa scuola possa darvi la possibilità di allenare intelligenza, forza d'animo, prontezza e voglia di andare oltre i propri limiti".

Valentina Ferrara

Ultima modifica il 10-11-2020